Vidal-Inter, è addio. Ecco quanto risparmiano i nerazzurri

Arturo Vidal non sarà un giocatore dell’Inter la prossima stagione. A confermarlo è proprio il centrocampista cileno, che su precisa domanda  del quotidiana La Tercera riguardo il suo futuro ha risposto: “L’unica cosa che posso dire è che da qui me ne andrò“.

In seguito alla notizia, il sito Calcio e Finanza ha stilato un sunto riguardo l’impatto economico del cartellino di Vidal nel corso dei due anni in nerazzurro. Interessante inoltre l’analisi sui possibili risparmi dell’Inter in questa operazione, distinti in base al metodo con cui il cileno si trasferirà. Si legge:

Partendo dall’ipotesi di una cessione, ricordiamo che attualmente il contratto di Vidal è in scadenza al 30 giugno del 2023. Il calciatore ha un costo storico di 2,25 milioni di euro – cifra versata al Barcellona per il suo acquisto – e al 30 giugno 2022 il suo valore a bilancio sarà pari a 750mila euro. Questa la cifra che dovrebbe incassare il club nerazzurro per non fare registrare una minusvalenza. In più, l’Inter andrebbe a risparmiare sullo stipendio del giocatore, che secondo indiscrezioni di stampa dovrebbe salire addirittura a 9,5 milioni di euro netti nella prossima stagione. Il risparmio – al lordo, considerando gli sgravi fiscali previsti dal Decreto Crescita – sarebbe pari dunque a 12,45 milioni di euro circa sul bilancio 2022/23.

Ma non è escluso che l’Inter, in caso di mancanza di offerte, opti per una risoluzione del contratto:

Vidal avrebbe diritto a una buonuscita da 4 milioni di euro in caso di termine anticipato del rapporto di lavoro, cifra che potrebbe essere caricata sul bilancio 2021/22 e che al lordo si traduce in 5,24 milioni di euro, da sommare allo stipendio già percepito dal cileno, pari a 6,5 milioni netti (8,52 milioni lordi). A questo costo si aggiungerebbe una svalutazione per 750mila euro, mentre per la prossima stagione – bilancio 2022/23 – rimarrebbe il risparmio di 12,45 milioni di euro sull’ingaggio.

Samuele Nava

Mi chiamo Samuele Nava, ho 20 anni e sono uno studente universitario presso la facoltà di Scienze della Comunicazione. Amo il giornalismo in tutte le sue sfaccettature, tanto che da poco più di un anno gestisco un sito personale, samuelenava.com, in cui scrivo articoli e realizzo interviste esclusive a personaggi celebri legati al mondo di sport e spettacolo. Credo nell'importanza dello sport inteso come fatto culturale, materia straordinaria per trasmettere valori sociali. Stimo le persone provocatorie, che dicono quello che pensano senza filtri o convenzioni. Aderisco a questo progetto perché amo le sfide e voglio mettermi alla prova.

Read Previous

Mercato Inter: Perisic sempre più corteggiato

Read Next

Serie A: Inter, vincere con la Samp senza pensare ai rossoneri

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *