Milan corsaro al “Tardini”: 1-3 e Champions blindata

Il Milan non sbaglia, batte 3-1 il Parma e consolida il secondo posto in classifica. I rossoneri, reduci dal deludente pari casalingo contro la Sampdoria, conquistano tre punti fondamentali nella corsa alla qualificazione in Champions League. Ora i punti di vantaggio sul quinto posto sono 7, in attesa del match del Napoli domani contro la Sampdoria.

Il Milan scappa già nel primo tempo grazie al gran goal di Rebic al minuto 8 (assist di Ibrahimovic) e di Kessiè al 44′ dopo una grande combinazione con Theo Hernandez. Al 60′ Ibrahimovic viene espulso per proteste dall’arbitro Maresca e il match si riapre inaspettatamente. Gagliolo dimezza lo svantaggio al 66′ risolvendo una mischia in area. Nell’ultima parte di gara il Parma prova con tutte le forza a cercare il goal del pari ma viene punito nel finale in contropiede dal subentrato Leao.

In attesa della gara di domani dell’Inter, il Milan rimane al secondo posto e si porta momentaneamente a -8 dai nerazzurri.

Fabrizio Febi

Classe '97, vivo nelle Marche in provincia di Ancona. Laureato in Economia e Commercio attualmente iscritto alla Magistrale di Economia e Management. Appassionato di calcio in tutte le sue sfaccettature, con un occhio anche agli altri sport. Inter e Los Angeles Clippers le mie più grandi passioni. Ho scritto per Periodicodaily, sporteconomy e jzsportnews dopo aver frequentato il corso "Giornalismo Calcistico e Uffici Stampa" presso la scuola Elite Football Center.

Read Previous

Mercato Inter: spunta l’idea Boateng per la difesa

Read Next

Inter-Cagliari, dove vederla in tv? Ecco tutte le info per seguire la diretta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *