Milan-Inter, la moviola: Doveri arbitra bene un derby tranquillo

Consueto appuntamento con la moviola nel post partita di Milan-Inter, che ha visto i nerazzurri imporsi nettamente e imbastire una prima fuga scudetto. Una partita molto tranquilla dal punto di vista arbitrale, con Doveri che si è dimostrato ampiamente all’altezza del match.

Il primo episodio da moviola riguarda il goal di Lautaro Martinez al 5′, sul quale la retroguardia rossonera chiede una posizione di fuorigioco. Il numero 10 però è chiaramente in gioco e Doveri convalida dopo un breve consulto col Var. Giuste le ammonizioni a Kjaer (fallo su Lautaro) e Hakimi (ostruzione su Theo Hernandez). Sempre nel primo tempo Ibrahimovic lamenta una trattenuta (inesistente) di Skriniar in area chiedendo un rigore, ma l’arbitro non abbocca e lascia correre. L’unico errore dell’arbitro è il mancato giallo a Rebic al 46′ per fallo su Hakimi. Nel secondo tempo succede pochissimo a livello di moviola. Giusto il giallo a Saelemaekers per proteste.

Fabrizio Febi

Classe '97, vivo nelle Marche in provincia di Ancona. Laureato in Economia e Commercio attualmente iscritto alla Magistrale di Economia e Management. Appassionato di calcio in tutte le sue sfaccettature, con un occhio anche agli altri sport. Inter e Los Angeles Clippers le mie più grandi passioni. Ho scritto per Periodicodaily, sporteconomy e jzsportnews dopo aver frequentato il corso "Giornalismo Calcistico e Uffici Stampa" presso la scuola Elite Football Center.

Read Previous

Handanovic nel post-Derby: “È l’Inter più affamata in cui ho giocato”

Read Next

Milan-Inter, 0-3: gli highlights della partita

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *