Inter-Roma, PROBABILI FORMAZIONI: turnover ragionato per Conte

La Serie A torna con il turno infrasettimanale valevole per la 36a giornata. Come tutti ormai sappiamo, l’Inter ormai gioca solo per le statistiche dato che ha conquistato lo scudetto numero 19 con quattro giornate di anticipo. Nonostante questo, Conte ha fatto chiaramente capire di non voler snobbare le ultime tre gare. Inter-Roma è una grande classica della Serie A ed i nerazzurri vogliono la vittoria, che sarebbe la quindicesima consecutiva in Serie A tra le mura amiche. Inoltre l’Inter vuole porre fine ad un digiuno di vittorie casalinghe contro la Roma che dura dal 31 0ttobre 2015 (1-0, rete di Medel).

Per questo il tecnico nerazzurrò proporrà un turnover ragionato con una formazione mista di titolarissimi e seconde linee. A partire dalla porta, dove dovrebbe giocare titolare per la prima volta in stagione Radu. La difesa invece dovrebbe essere la solita, con Skriniar, De Vrij e Bastoni. Per quanto riguarda la linea mediana, tornano dal 1′ Barella e Brozovic. Con loro ci sarà Gagliardini, uno dei migliori in campo contro la Sampdoria, mentre le fasce saranno presidiate da Darmian a destra e Perisic a sinistra. In avanti sicuro di un posto Alexis Sanchez, l’altra maglia se la giocheranno Lukaku e Lautaro Martinez.

INTER-ROMA, PROBABILI FORMAZIONI

INTER (3-5-2): Radu, Skriniar, De Vrij, Bastoni, Darmian, Barella, Brozovic, Gagliardini, Perisic, Sanchez, Lautaro Martinez (Lukaku).

ROMA (4-2-3-1): Mirante, Karsdorp, Mancini, Kumbulla, Santon, Cristante, Villar, Pedro, Pellegrini, Mkhitaryan, Dzeko.

Fabrizio Febi

Classe '97, vivo nelle Marche in provincia di Ancona. Laureato in Economia e Commercio attualmente iscritto alla Magistrale di Economia e Management. Appassionato di calcio in tutte le sue sfaccettature, con un occhio anche agli altri sport. Inter e Los Angeles Clippers le mie più grandi passioni. Ho scritto per Periodicodaily, sporteconomy e jzsportnews dopo aver frequentato il corso "Giornalismo Calcistico e Uffici Stampa" presso la scuola Elite Football Center.

Read Previous

Conte: “La vittoria deve essere un pensiero fisso. La Roma non verrà a fare una passeggiata”

Read Next

Quarta Maglia Inter: esordio contro la Roma

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *