Inter, Handanovic: la sosta può essere utile per farlo riflettere sugli errori

Samir Handanovic è tornato decisivo contro il Sassuolo con due parate salva risultato. In particolare il portiere nerazzurro è stato strepitoso sul sinistro basso di Boga e reattivo sul tiro a botta sicuro di Djuricic, smorzato da Bastoni. Bravo anche a sventare di piede un tiro ravvicinato deviato leggermente da Skriniar.

La sosta può essergli utile per riflettere sugli errori commessi in questo inizio di campionato. Pesa in particolare la respinta corta sul tiro centrale di Malinovsky contro l’Atalanta e la mancata uscita a Genova da cui era scaturito il gol di Yoshida. Il capitano deve riacquistare sicurezza però nelle uscite.

Queste due settimane di fermo potranno servirgli per recuperare fisicamente e soprattutto mentalmente. Il numero 1 nerazzurro ha tutte le carte in regola per dare ancora molto all’ambiente interista. Una persona vera e autentica che forse ha solo bisogno di ritrovare qualche certezza.

Andrea Giacobbe

Read Previous

Calendario Inter: le partite dopo la sosta dei nerazzurri

Read Next

InterNazionali – Gli impegni dei 15 nerazzurri convocati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *