Suning, dopo il discorso di Zhang lo Jiangsu è in vendita: quale sarà la sorte per l’Inter?

È un Inter che non si sa che futuro avrà, si parla di stipendi posticipati in accordo con i calciatori, tanti fondi interessati, tante voci ma al momento continua a non esserci nulla di concreto.

Come detto da Marotta e Antonio Conte tempo fa, quello che si sa è che Suning sta cercando una mano, un qualcuno che possa aiutarlo finanziariamente per quanto riguarda per la punto l’Inter.

Ieri è uscita la notizia direttamente dalla Cina, dove si dice che lo Jiangsu Suning sia in vendita.

La famiglia Zhang, secondo quanto viene riportato da da Titan Sports Plus, non vuole abbandonare la squadra attualmente campione di Cina in carica ma l’idea di vendere la società dopo il discorso di Zhang Jindong c’è e il club acquistato per 75 milioni di euro nel 2015 è ufficialmente in vendita.

Le casse di Suning hanno bisogno di riempirsi, la squadra cinese ad oggi non viene considerata come una priorità, ecco perché la vendita, a Milano si spera di non finire in brutte mani, il futuro dell’Inter deve continuare ad essere importante.

Luca Cavarretta

Sono un ragazzo che ama l'Inter, mi sono innamorato dell'Inter grazie a mio nonno e Zlatan Ibrahimovic. Amo il calcio, conosco tutte le squadre d'Europa e molte dell'estero, ottima competenza per quanto riguarda la dialettica e gli articoli scritti. Amo il calciomercato

Read Previous

Champions League, il risultato di Lazio-Bayern Monaco

Read Next

Inter, Milan e Juventus non sono morte: una corsa fino a fine stagione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *