Gasperini: “All’Inter il mio gioco considerato un’eresia. Ora ci guardano”

Intervenuto al Festival dello Sport, Giampiero Gasperini, oggi tecnico dell’Atalanta, è ritornato a parlare della sua breve esperienza alla guida delle panchina dell’Inter:

“Il mio modulo veniva considerata un’eresia. Ora l’Inter stessa, la Roma, la Juve, la Lazio giocano con una difesa a tre. L’avevo utilizzata a Genova, è un modo migliore per costruire il gioco da dietro. I tempi sono passati, poi i risultati l’hanno dimostrato. In Europa dicono che ancora non è così, ma io questo l’ho imparato in Europa”.

Poi in zona mista:

“Con i risultati che facciamo è normale che le altre ci guardino. L’Inter propone soluzioni diverse, ma anche Roma e Lazio giocano in modo abbastanza simile a noi. Playoff? Sono sempre stato scettico di fronte a scelte di questo tipo. Certo, siamo in una situazione molto particolare, ma resto dell’idea che vada giocato il campionato nel modo più classico”.

Samuele Nava

Mi chiamo Samuele Nava, ho 20 anni e sono uno studente universitario presso la facoltà di Scienze della Comunicazione. Amo il giornalismo in tutte le sue sfaccettature, tanto che da poco più di un anno gestisco un sito personale, samuelenava.com, in cui scrivo articoli e realizzo interviste esclusive a personaggi celebri legati al mondo di sport e spettacolo. Credo nell'importanza dello sport inteso come fatto culturale, materia straordinaria per trasmettere valori sociali. Stimo le persone provocatorie, che dicono quello che pensano senza filtri o convenzioni. Aderisco a questo progetto perché amo le sfide e voglio mettermi alla prova.

Read Previous

Ats Milano: “Il derby si può giocare rispettando le regole”

Read Next

GdS – Lo sfogo di Eriksen

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *