Bergomi: “Simone Inzaghi farà bene”

L’ex capitano nerazzurro Beppe Bergomi ha parlato dell’attuale situazione dell’Inter ai microfoni di Calciotoday.it.

Ecco le sue parole: “Secondo me la società ha operato bene, sono stati bravi e hanno colto le opportunità. Non era facile gestire il mercato dopo le cessioni eccellenti. I giocatori che ha preso sono diversi da quelli che sono andati ma vanno a ricostruire una squadra ancora molto competitiva anche per vincere lo Scudetto. Dzeko-Lukaku? Fare paragoni con il belga è difficile, perché era il giocatore più importante del campionato. Dzeko non è Lukaku, ha altre caratteristiche e ha 36 anni. Però bisogna pensare a tutto il reparto offensivo, magari tutti e tre gli attaccanti messi insieme riescono a raggiungere l’obiettivo. Inzaghi? È un ragazzo intelligente, ha un ottimo staff e prepara bene le partite. Ha già vissuto le pressioni di una piazza come quella della Lazio, anche se l’Inter è un’altra cosa e si dovrà adattare. È partito con due vittorie e sono sicuro che farà bene”.

Fabrizio Febi

Classe '97, vivo nelle Marche in provincia di Ancona. Laureato in Economia e Commercio attualmente iscritto alla Magistrale di Economia e Management. Appassionato di calcio in tutte le sue sfaccettature, con un occhio anche agli altri sport. Inter e Los Angeles Clippers le mie più grandi passioni. Ho scritto per Periodicodaily, sporteconomy e jzsportnews dopo aver frequentato il corso "Giornalismo Calcistico e Uffici Stampa" presso la scuola Elite Football Center.

Read Previous

Javier Zanetti ricorda Giacinto Facchetti: l’omaggio a 15 anni dalla morte del campione

Read Next

Cds- Inter-Onana, c’è l’intesa: sarà lui il post Handanovic

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *