Analisi Mercato Inter: quali colpi in estate?

Manca solo l’ultimo ciclo di partite per l’Inter, poi sarà tempo di mercato, andiamo a vedere l’analisi di quali colpi serviranno ai nerazzurri in estate, in modo da rafforzare ulteriormente la squadra.

In attesa di alzare al cielo qualche trofeo, a distanza di 10 anni dall’ultima volta, la compagine interista può cogliere i frutti di una crescita progressiva, la quale ha portato la squadra a consolidarsi, fino all’attuale primato. Per rimanere in vetta nel campionato italiano ed affermarsi in Europa, bisognerà però rafforzarsi e capire quali siano i punti deboli. Quanto sta accadendo non comporterà rivoluzioni, non solo per i nerazzurri, ma qualche ritocco servirà in ogni caso all’Inter per aggiustare la propria formazione.

Da risolvere il rebus in porta, dove Handanovic è cresciuto nel girone di ritoro, ma il capitano ha i suoi anni, per il sostituto si pensa a Musso, dall’Udinese potrebbe arrivare De Paul, anche se Conte sogna Isco. Da sistemare per questioni anagrafiche, la fascia sinistra, dove Perisic è vicino alla conferma, ma oltre al croato sembra vicino al ritorno Dimarco. Oltre alla formazione titolare, bisogna svecchiare anche la panchina, servono dei rincalzi a centrocampo ed un vice Lukaku in avanti, mentre in difesa nell’Inter sembra vicino al ritorno il belga Vanheudesen. Ci si aspetta dunque un’estate dove i dirigenti nerazzurri dovranno monitorare la situazione per rendere la squadra ancora più competitiva.

Leggi anche: Inter, Lukaku, Barella e Hakimi: 3 uomini determinanti per vincere lo scudetto!

 

Giorgio Azzarelli

Nato a Ragusa il 17 settembre 1987, cresciuto a Pozzallo, laureato in Economia Aziendale. Grande appassionato di sport e di imprese sportive, proprio per questo motivo decido di volerle raccontare. Da sempre tifoso dell'Inter, una passione mai retrocessa, esattamente come la storia della squadra nerazzurra.

Read Previous

Inter, Lukaku, Barella e Hakimi: 3 uomini determinanti per la corsa allo scudetto!

Read Next

Icardi: “Fatto di tutto per restare al Psg. Qui si vincono titoli”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *