L’Inter si fa attendere: Posticipata la partenza in serie A dei nerazzurri

Il Consiglio di Lega ha accolto la richiesta pervenuta da Milano: la squadra di Antonio Conte potrà riprendere più tardi il campionato. La Società lo aveva chiesto al Consiglio di Lega, che oggi si è espresso con voto favorevole e unanime: l’Inter posticipa la prima giornata di Serie A.

Questo in virtù del fatto che il Biscione ha chiuso la stagione 2019/2020 dopo tutte le altre squadre italiane, a causa del lockdown e del cammino affrontato in in Europa League in pieno agosto. Eccezion fatta per l’Atalanta, che ha disputato i quarti di Champions nello stesso mese.

Dunque le due nerazzurre sono autorizzate da Roma: potranno giocare la prima giornata di campionato dopo il 19 settembre, data prevista per il via alla massima divisione. Per vedere i propri beniamini esordire in Serie A, i tifosi della Beneamata dovranno attendere il weekend del 26 settembre.

Nonostante ciò, nessuna proroga concessa, invece, alla partenza delle altre squadre, che disputeranno la prima di campionato il giorno stabilito.

L’unica incognita per l’Inter, a questo punto, rimane la data nel quale si dovrebbe disputare il recupero del primo incontro: a oggi, nessun giorno sembra essere il prescelto.

Alessandro Terminini

Read Previous

Che mercato sarà quello dell’Inter

Read Next

InterNazionale, l’Italia di Mancini a tinte neroazzurre: 6 su 37 sono interisti