Lautaro papà per la prima volta: stasera un gol per Nina?

Lautaro papà per la prima volta: stasera un gol per Nina?

Lautaro Martinez è diventato papà per la prima volta. Ieri è nata Nina, la primogenita dell’attaccante dell’Inter.  Ad annunciarlo con una fotografia sui social che lo ritrae insieme alla sua compagna Agustina Gandolfo, è lo stesso attaccante nerazzurro.

“Nina, benvenuta nelle nostre vite amore nostro”, ha scritto infatti Agustina Gandolfo sul proprio profilo Instagram immortalando il primo abbraccio dei tre. “Grazie Agustina per avermi dato questa gioia immensa”, la didascalia con cui Lautaro Martinez ha accompagnato la prima foto di famiglia con la piccola Nina.

Momento d’oro dunque per il bomber che dopo un periodo di forma non brillante ha da poco ritrovato prestazioni e reti in campionato (un gol e due assist nell’ultimo match contro il Benevento), con il rinnovo di contratto (con sostanzioso adeguamento dello stipendio) che pare essere più vicino (l’ultimo incontro tra i suoi agenti e la dirigenza nerazzurra sembra aver ridotto notevolmente il gap tra richiesta e offerta), festeggia ora la nascita della prima figlia.

Stasera, nell’andata della doppia semifinale di Coppa Italia contro la Juventus, Il Toro proverà a regalare un gol a sua figlia che sarebbe importantissimo a livello personale e sportivo.

 

 

Lautaro papà per la prima volta: stasera un gol per Nina?

per tutte le altre news sull’Inter segui il nostro sito: fcinterpress.com

 

Giuseppe Marino

Di origini pugliesi, sono cresciuto a Peschici, sul Gargano, mia terra natìa. Dopo gli studi liceali mi sono trasferito a Milano, dove ho conseguito la Laurea Magistrale in Lettere Moderne presso l'Università Statale. Oltre ad essere amante del calcio e dello sport in generale, sono appassionato di giornalismo sportivo e non solo.

Read Previous

Adani su Eriksen :”Come fa a non essere funzionale per Conte?”

Read Next

Semifinale Coppa Italia: la finale manca all’Inter dal 2011

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *