Mercato Inter: Lukaku incedibile, ma con 120 milioni… Lu-La al capolinea?

Si preannunciano ore infuocate, in quel di Milano. Sul fronte mercato, infatti, l’Inter dovrà tenere a bada il rinnovato pressing di alcune big europee per due dei suoi uomini di punta, Romelu Lukaku e Lautaro Martinez.

Mercato Inter: Lukaku nel mirino di Chelsea e Tottenham

Parevano ormai fredde le piste che vedrebbero il gigante belga lontano da Milano, vista anche la sua intenzione di rimanere. Le vie del mercato, però, sono insondabili e, quindi, seppur l’Inter abbia ribadito fermamente di non volersi privare della sua punta di diamante, di fronte a 100 mln € (o più) la tentazione -magari di entrambi- potrebbe prendere il sopravvento…

Viale della Liberazione, come riporta “Tuttosport”, conferma l’incedibilità di “Big Rom”, anche se i continui sondaggi del Chelsea di Abramovich non sono smentiti. Il patron dei Campioni d’Europa vuole, difatti, portarlo a tutti i costi alla corte di Tuchel, rinforzando la batteria di attaccanti. Ne è sicuro Matt Law, giornalista del “Daily Telegraph”, intervistato da “Londonisblue.com”.

Dell’ultima ora, invece, è la notizia di un interessamento del Tottenham: il club, ceduto -manca solo l’ufficialità- Harry Kane al City per la cifra monstre di 185 mln €, avrebbe incaricato il Dg Fabio Paratici di fiondarsi sulla punta nerazzurra.

Lautaro sul taccuino di Real e Atletico Madrid

Ancor più intricata la questione Lautaro Martinez. L’Inter non vuole cederlo, dopo essersi privata già di Hakimi, ma una sua permanenza non è certa.

Come da noi riportato alcuni giorni fa, è stato posticipato il rinnovo dell’argentino, visti i tentennamenti dell’agente Alejandro Camano: non è un segreto che il procuratore sia ben inserito nell’ambiente Barcellona, dove il suo assistito sarebbe accolto a braccia aperte.

Difficile, però, un suo trasferimento ai blaugrana. Il ventitreenne di Bahìa Blanca, infatti, è sulla lista soprattutto di Real Madrid e Atletico Madrid. Le due squadre madrilene tornerebbero alla carica per assicurarsi l’attaccante. Valutazione sui 90 mln €, con una differenza tra domanda e offerta -al momento- difficilmente colmabile.

Lu-La a rischio? L’Inter non demorde

Gli appassionati dei colori nerazzurri devono, dunque, rassegnarsi -prima o poi- alla fine della gloriosa Lu-La?

Al momento, la società controllata da Suning vuole garantire continuità, visti i buoni risultati della scorsa stagione, permettendo al gruppo squadra di crescere e allo staff tecnico di poter disporre di un organico di alto livello. Certamente, in futuro, la permanenza dei due big non sarà semplice, dunque lo scenario è tutto da scoprire.

Marco Curci

Classe 1991. Assiduo spettatore di sport giocato (dal calcio alla pallacanestro, passando per l'atletica leggera e il tiro con l'arco), ne seguo anche i risvolti più prettamente manageriali. Non manca, poi, un occhio rivolto al passato, con la ricerca di grandi atleti e avvenimenti entrati nell'immaginario collettivo.

Read Previous

Inter parla Sensi:”Sto bene, c’è entusiasmo, stiamo lavorando per prepararci al meglio, l’obiettivo sarà difendere questo scudetto”

Read Next

Dalbert: “Felice di essere a Cagliari, ne ho parlato con Nainggolan”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *