Inter, Marotta punta Belotti. I dettagli per una possibile operazione a gennaio

Beppe Marotta ha confermato che l’Inter ritornerà sul mercato a gennaio. I nerazzurri cercano una punta e l’amministratore delegato dell’Inter non avrebbe perso di vista Andrea Belotti del Torino. Il capitano del Toro andrà in scadenza il prossimo giugno e il rinnovo sembra essere complicato. 

Tuttosport ha chiarito: “ Belotti da tempo è nei pensieri di Marotta. L’ad l’aveva promesso a suo tempo proprio a Conte e aveva rimesso ad agosto il centravanti nel mirino come alternativa a Correa- una volta infortunatosi Thuram- contattando direttamente Urbano Cairo”. 

Il numero 9 della Nazionale italiana potrebbe arrivare a condizioni favorevoli, e per questo interessa anche ad altri club tra cui il Milan. Marotta, come risaputo nella sua carriera, predilige i calciatori italiani per cementare al meglio lo spogliatoio e il Gallo pare essere il colpo perfetto.

Si legge su Tuttosport: “Il capitano del Toro, oltre a essere perfettamente compatibile con Lautaro, è italiano (Marotta, storicamente, predilige gli azzurri anche per cementare lo spogliatoio) e- tra qualche mese- sarà ufficialmente svincolato. Il che vorrà dire che il Toro sarà costretto a venderlo già a gennaio per monetizzare qualcosa dal cartellino. Un’opportunità, quella di prendere Belotti a prezzo di saldo, senz’altro più favorevole rispetto all’idea Jovic (il Real potrebbe aprire al prestito, ma il serbo avrebbe bisogno di un periodo di apprendistato nel nostro calcio) e a Gianluca Scamacca”. 

Per rendere l’operazione Belotti fattibile è necessaria una chiave, legata a Sanchez.

L’addio di Sanchez– spiega Tuttosport- porterebbe un importante risparmio nel monte ingaggi. Mentre il ritorno economico legato all’arrivo di Belotti può essere assicurato già a maggio, considerato-al netto dei sogni di seconda stella- che regalare il centravanti del Toro a Inzaghi sarebbe una bella assicurazione per riconquistare un posto in Champions, in un campionato dove ci sono almeno altre sei pretendenti al jackpot assicurato della Uefa”. 

 

Leggi anche: “Inter, Lautaro: lacrime di gioia in Argentina-Uruguay

Elena Lisatti

Read Previous

Inter, Lautaro: lacrime di gioia in Argentina-Uruguay

Read Next

InterNazionali: Dumfries goleador, Skriniar eliminato da Perisic e Brozovic

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *