Inter, calciomercato da 8 in pagella: gli addii pesano (meno) se hai Marotta

Le porte del calciomercato si sono chiuse, e un po’ per tutti  i club del campionato italiano, è giunto il classico momento di tirare le somme: ecco il riepilogo dei trasferimenti che in questa sessione hanno interessato l’Inter. Una campagna acquisti in cui i tifosi hanno dovuto sopportare tanti addii pesanti, ma non per questo da reputare fallimentare, anzi…

Calciomercato Inter, tutti i trasferimenti:

ACQUISTI

  • Dzeko (gratuito)
  • Calhanoglu (gratuito)
  • Correa (spesa prestito 5 mln)
  • Cordaz (gratuito)
  • Dumfries (12,5 mln)
  • Vanheusden (16 mln)
  • Darmian (riscattato)
  • + giocatori a fine prestito

CESSIONI

  • Lukaku (115 mln)
  • Hakimi (60 mln)
  • Politano (19 mln)
  • Candreva (2,5 mln)
  • Rivas (550 mila)
  • Joao Mario, Nainggolan, Padelli, Young, Pozzer (gratuito)

PRESTITI

  • Pinamonti (Empoli)
  • Vanheusden (Genoa)
  • Esposito (Basilea)
  • Dalbert (Cagliari)
  • Males (Basilea)
  • Mulattieri (Crotone)
  • Lazaro (Benfica)
  • Agoumè (Brest)
  • Salcedo (Spezia)

 

ANALISI (VOTO 8):

Insomma, l’Inter in questa finestra di mercato ha dovuto rinunciare a giocatori importanti per risolvere le difficoltà del club, ma è riuscita ad assicurarsi delle valide alternative per poter lottare al titolo anche in questa stagione. Non ci saranno più calciatori inamovibili ma diversi interpreti per ruolo. Paradossalmente le cessioni di Lukaku e Hakimi potrebbero aver agevolato la squadra in termini di consapevolezza e di gruppo. C’è voglia di raggiungere un obiettivo insieme, da squadra, senza che vi siano veri e propri trascinatori. Anche la scelta di Simone Inzaghi verte in questa direzione. Marotta ha dimostrato ancora una volta di essere il migliore nel suo ruolo, progettando una squadra che garantisse equilibrio e dinamicità.

 

leggi anche: Inter-Lautaro Martinez: Camano conferma il rinnovo del “Toro”

Samuele Nava

Mi chiamo Samuele Nava, ho 20 anni e sono uno studente universitario presso la facoltà di Scienze della Comunicazione. Amo il giornalismo in tutte le sue sfaccettature, tanto che da poco più di un anno gestisco un sito personale, samuelenava.com, in cui scrivo articoli e realizzo interviste esclusive a personaggi celebri legati al mondo di sport e spettacolo. Credo nell'importanza dello sport inteso come fatto culturale, materia straordinaria per trasmettere valori sociali. Stimo le persone provocatorie, che dicono quello che pensano senza filtri o convenzioni. Aderisco a questo progetto perché amo le sfide e voglio mettermi alla prova.

Read Previous

Skriniar: Lukaku? Si era capito sarebbe partito. Al suo posto giocatori di qualità”

Read Next

Vieri: “Senza Ronaldo e i suoi 28 gol, lo scudetto lo rivince l’Inter”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *